Mindfulness travel

Viaggiare con consapevolezza per ritrovare sé stessi
By Redazione

Mindfulness travel, viaggiare con consapevolezza per scoprire il piacere di ritrovare se stessi, tra eremi di lusso, sessioni di yoga e meditazione.


 

L’emozione è qui ed ora. Profumi, aromi, sapori, immagini. Riappropriarsi del piacere di ogni singolo piccolo gesto quotidiano, mettendo al bando l’automatismo figlio delle più radicate abitudini, ci aiuta a riscoprire l’essenza stessa del viaggio ovvero quella di riuscire a godersi l’attimo, il qui e ora, restando con i piedi saldi e ancorati al presente, senza farsi distrarre da pensieri negativi sul passato o sul futuro. C’è chi lo chiama, Mindfulness Travel, viaggiare cioè consapevolmente, staccando la spina da device digitali così come dall’ansia e dalle preoccupazioni, focalizzandosi solo su quelle fugaci esperienze che ci aiutano a ripristinare l’armonia interiore.
 

Imparare a coltivare la capacità di sorprendersi, troppo spesso relegata tra i ricordi dell’infanzia: rimanere senza fiato nell’ammirare un tramonto o nel salutare il sole alle prime luci dell’alba, godersi una sessione di yoga e meditazione nel cuore di una fitta foresta e, ancora, distinguere le sfumature del rumore del vento o della pioggia che avvolgono l’orizzonte. Ritrovare armonia ed energie concedendosi dunque piccoli rituali per noi inconsueti ma carichi di significato, come dipingere immersi nel caldo e caleidoscopico foliage.  
 

Un trend, quello del mindfulness travel, figlio dello slow travel e del turismo di prossimità, oggi più che mai in voga per coniugare destinazioni di nicchia, protette dai rumori e dalla confusione dell’over tourism,  al desiderio di ritrovare un equilibrio interiore. Eremi, antiche abbazie ma anche relais immersi nel verde per camminare scalzi, o meglio praticare barefooting, per stabilire un contatto con la terra che calpestiamo più o meno consapevolmente tutti i giorni.    


L’essenza diventa così esclusività e lusso. Da Eremito - Hotelito dell’Alma, buen retiro isolato dal mondo tra le colline umbre, un tempo eremo monastico oggi relais con celle trasformate in spartane ma confortevoli stanze di design dove la tecnologia è bandita, si riscopre il piacere della lentezza e della consapevolezza interiore tra lezioni di yoga e meditazione in un’antica struttura riconvertita secondo i dettami della bio edilizia e della bio architettura.

Anche l’Eremo della Giubiliana, struttura esclusiva che preserva gelosamente le sue camerate monastiche oggi destinate a viaggiatori in cerca di pace e consapevolezza, invita a perdere le abitudini quotidiane in mezzo alla campagna incontaminata dell’altopiano ibleo nella più autentica Sicilia orientale, dove ogni singolo gesto si ricopre di bellezza: dalle lezioni di cucina per scoprire le secolari ricette dell’aristocrazia iblea allo scrub ai sali di Mothya per rigenerare corpo e mente.


Viaggi esperienziali alla ricerca del nuovo o meglio, di una nuova consapevolezza: imparare a riscoprire il piacere di piacersi. 

 

Indirizzi Mindfulness:

 

Eremito –  Località Tarina 2 – 05010 Parrano (Terni) – Tel. +39 0763 891010 – info@eremito.com

 

Eremo della Giubiliana- C.da Giubiliana – S.P. 25 per Marina di Ragusa, Telefono: +39 0932 669119, info@eremodellagiubiliana.com 

 

Il Convento della Pietà - Via Abate Sergio, 10, 89861 Tropea 

Telefono +39 393 9986264  info@ilconvento.com

 

Relais Abbazia San Pietro In Valle, residenza storica- Via dell'Abbazia, 05034 Ferentillo TR tel.+39.335.1414745/6/7 

abbazia@sanpietroinvalle.com

 

Abbadia San Giorgio P.le San Giorgio 16030 Moneglia (Genova)

ItaliaTel. +39 0185 491119 info@abbadiasangiorgio.com

 

 

 

Scopri Müller I Feel Good Yogurt Intero

Yogurt Intero ai Mirtilli e Cereali

Yogurt al mirtillo con cereali, fonte di fibre e vitamina E